CHI SONO

LA MIA FORMAZIONE PROFESSIONALE E IL MIO LAVORO

Sono la Dottoressa Giulia Bartolomeo Psicologa Clinica, abilitata all’esercizio della professione e iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio (Albo A) con N° 19632.

Ho conseguito la Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche e la Laurea Specialistica in Psicologia Clinica e di Comunità, presso l’Università Europea di Roma. Sono una Psicoterapeuta al termine della formazione presso la Scuola di Specializzazione Istituto Skinner di Roma a orientamento Cognitivo-Comportamentale, riconosciuta dal MIUR con D.M. 09-09-94. Ho conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Psicologia e frequentato il Corso di Psicologia Giuridica, Psicopatologia Psicodiagnostica Forense presso l’Associazione Italiana di Psicologia Giuridica (AIPG). Nel corso degli anni ho maturato esperienza nell’ambito della psicologia clinica e della psichiatria lavorando come libera professionista e svolgendo tirocini professionali  presso diverse strutture psichiatriche e centri di riabilitazione.

sofferenza mentale
“Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo”. Clemente Rebora

Il mio lavoro si basa su un rapporto paritario, di fiducia e collaborazione con i pazienti che renda lo spazio psicologico “a misura” delle esigenze e problematiche personali. L’aiuto psicologico da me offerto mira allo sviluppo e al potenziamento delle capacità individuali, al fine di acquisire gli strumenti necessari per raggiungere e mantenere, nel tempo, in modo autonomo, il proprio benessere psicologico. Il lavoro psicologico che svolgo segue l’orientamento cognitivo comportamentale,  basato sulla conoscenza approfondita della connessione funzionale tra pensieri, emozioni e comportamenti. Esso mira a promuovere modalità di pensiero realistiche, una maggiore consapevolezza dei propri stati emotivi e comportamenti adattivi che consentano l’espressione delle proprie potenzialità e del proprio benessere psicologico.

L’aiuto psicologico e psicoterapeutico è un percorso in cui, inizialmente, il paziente si affida e appoggia allo psicologo, maturando competenze e sicurezza, e progressivamente impara a camminare da solo portando con sé e nella vita gli insegnamenti acquisiti che lo hanno condotto ad un cambiamento positivo.

DI COSA MI OCCUPO

Nel corso dell’esperienza di formazione professionale ho sviluppato particolare competenza nel trattamento di:

aiuto psicologo roma

“Ci sono prigioni con barriere, ma ce ne sono di più raffinate da cui è difficile fuggire, perché non si ha la consapevolezza di essere prigionieri”. Henry Laborit